UltimissimoMinuto
I vantaggi di UltimissimoMinuto
English Deutsch
Espanol Franšais
Russian Nederlands
Dove dormire Eventi Last Minute + Inserisci alloggio
Contatto diretto con le strutture e nessuna commissione
Italia : Mare : Cefal¨ e Campofelice di Roccella : Pollina

La festa di San Giuliano a Pollina

Eventi Cultura Svago e divertimento Folklore e tradizioni Informazioni pratiche

Pollina - Oggi parliamo della Festa patronale di San Giuliano. Questa tradizione Ŕ difatti molto antica: si hanno notizie solo a partire dal 1613 quando venne donata la reliquia di San Giuliano. Fino al 1818 la festa si svolgeva il 27 gennaio, in seguito fu spostata al 10 di maggio a causa del freddo e dell'immediata festa dell'agricoltura. Ad oggi, dal 1979, in seguito ad un referendum popolare viene celebrata per tre giorni consecutivi nel mese di luglio, la seconda domenica del mese e i due giorni precedenti.

(segue sotto al video)



La festa Ŕ caratterizzata dalla lunga processione campestre che vede come protagonista la statua del santo. Quest'ultimo viene portato da venti portatori vestiti con una camicia bianca, un gilŔ, pantaloni neri di velluto e una sciarpa annodata all'indietro tipica del posto, la 'cinceddra', e scarpe di cotone cucite a mano, in alcuni casi addirittura a piedi nudi. Dopo il percorso all'interno delle vie del paese, la processione si sposta in mezzo alla vegetazione, in Piano Sant'Antonio. Lungo il viaggio di ritorno verso la chiesa, si passa dai campi affinchÚ il Santo li benedica. Anticamente venivano adornati a festa mucche e asini, ad oggi durante la processione si possono ammirare i fedeli che portano doni e ceri da donare al Santo nella Chiesa Madre. Il tutto viene accompagnato da musica e canti religiosi.

Pubblicato il 24-08-2021

Dove dormire spendendo poco